Blog de Articulos con Novedades de Psicologia

Conosci il test di intelligence non verbale?


La valutazione è un processo necessario per i diversi campi, molto di più quando si tratta del livello di intelligence

Valutazione dell'Intelligence

La valutazione dell'intelligenza è diventata essenziale per la determinazione del successo accademico e persino del lavoro, qualcosa che è stato tradizionalmente valutato da test scritti e di problem-solving, in cui la componente verbale svolge un ruolo interesse.
Nonostante quanto precede, alcuni teorici hanno criticato lo stretto rapporto tra l'esecuzione del test di intelligenza e il Desrarollo linguistico del valutato, indicando che in alcuni casi la valutazione può essere confusa, dal momento che uno sviluppo linguistico Limited si tradurrà in un "povero" risultati in C.I. Senza un tale aspetto necessariamente deve corrispondere con la realtà.
Per superare le precedenti limitazioni, sono emersi test di intelligence che si dissociano dallo sviluppo linguistico e valutano il livello di intelligenza, tra questi test è il test di intelligence non verbale recentemente rivisto e pubblicato (fattore G-R) di T.E.A. Ediciones.


Video consigliato: valutazione di… Intelligenza non verbale

Caratteristiche del fattore G-R

È stato progettato per ovviare alle influenze dell'apprendimento culturale o del contesto sociale nella valutazione dell'intelligenza, e fornisce un indice sulla capacità di comprendere e relazionare idee complesse, lavorare con contenuti astratti, estrarre Conclusioni con metodi deduttivi o induttivi e risolvere nuovi problemi.
Il test è strutturato in quattro test:
-Serie test, che presenta serie incomplete e progressive da risolvere.
-Test di classificazione, dove è necessario identificare la diversa figura di un insieme di cinque.
-Matrix test, dove è necessario completare una cornice o una matrice con l'opzione che si adatta.
-Condizioni di prova, dove è necessario selezionare la scelta giusta di quattro alternative.
L'applicazione dello stesso può essere fatto sia individualmente che collettivamente, prendendo circa 30 minuti nella sua realizzazione.
La correzione dello stesso avviene per mezzo di entrambi gli scolai (da 4 º di primaria a 2 º di maturità) a partire dagli adulti.


Factor-G-R-conferenza aperta di psicologia e neuroscienze

Vantaggi del fattore G-R

Questo test fornisce un punteggio diretto che è "tradotto" per determinare il Qi, così come il percentile in cui si trova il livello di intelligenza della persona, sapendo che i punteggi da 85 a 115 sono considerati con intelligenza "normale", 115 a 130 alta intelligenza, e maggiore di 130 intelligenza molto alta; Dall'altra parte, tra 70 e 85 è considerata bassa intelligenza e meno di 70 intelligenza molto bassa.
Anche questo test è inteso per l'applicazione sia nella scuola, risorse umane e anche clinica, essendo le scale per età e la sua solida fondazione psicometrica suoi punti salienti.


Limitazioni del fattore G-R

Nonostante i vantaggi di cui sopra, questo test segue il modello di valutazione dell'Intelligence come un singolo costrutto, fornendo quindi un indice generale (fattore G), non tenendo conto degli ultimi contributi su più intelligenze o la Intelligenza emotiva.
Anche questo test, nonostante sia disponibile la correzione online di esso, non può essere fatto telematicamente, quindi richiede un valutatore per portarlo fuori.

Per ulteriori informazioni è possibile rivedere i seguenti collegamenti:
http://web.teaediciones.com/Factor-g-R-Test-de-Inteligencia-No-Verbal.aspx

http://www.web.teaediciones.com/Ejemplos/FACTOR-G-R_Extracto-Manual-WEB.PDF

http://www.web.teaediciones.com/Ejemplos/Factor-G-R-Ejemplo-Perfil.pdf

Lascia un commento